Timido con le donne : 3 modi per diventare più sicuro secondo lo psicoterapeuta numero 1 al mondo.

Tutti vogliamo fare bella figura e abbiamo paura di essere rifiutati quando ci troviamo davanti a una ragazza che ci piace, sono sicuro che ti sarà capitato come è successo a me. Se ti metti a guardare per un attimo i gruppi di ragazzi e ragazze (una cosa che ti consiglio di fare sempre perché ti aiuta meglio a capire come le persone reagiscono ai tuoi atteggiamenti) noterai che ci sono diversi tipi di ragazzi. Quello timido con le donne e quello spaccone.

A ognuno di questi ragazzi, le ragazze reagiscono in maniera molto diversa. Puoi trovare ad esempio quello che cerca di fare il simpaticone e di metterle a loro agio a tutti i costi, fa l’amicone. Quello che si infastidisce subito per qualcosa che fanno o dicono quelle ragazze e sembra che sia arrabbiato con loro.

E infine c’è quello fermo e calmo, che si muove meno di tutti, risponde con calma, sembra che nulla lo possa toccare. Quest’ultimo è ovviamente il più sicuro e se noti le ragazze cercano in tutti i modi di attirare la sua attenzione e ottenere la sua approvazione. Mentre gli altri due sono più timidi e a disagio accanto alle ragazze, per l’ultimo è come se non ci fossero. Sta bene da solo così come è.

Questa sicurezza e stabilità attrae le ragazze che si chiedono come mai sia l’unico a non dargli attenzioni. Ma se tu ci sei passato come me, rientrerai nelle prime due categorie. E voglio davvero aiutarti a capire come puoi passare a essere quello sicuro da quello timido, come ho fatto io. E fidati che io ero un caso disperato… quindi ce la puoi fare.

Perché sei timido?

La timidezza è quando in alcune situazioni di particolare stress hai sensazioni di disagio e vorresti scappare o uscirne al più presto. Insomma finisci dentro una situazione sociale di cui non sei abituato e la tua tendenza è quella di chiuderti a riccio, è normale.

La persona timida tende ad avere due atteggiamenti con le altre persone: sottomissione o aggressività. Chi utilizza lo stile sottomissione tende a chiedere scusa per qualsiasi cosa ed è facile che abbia maggior facilità ad arrossire per nulla. Chi utilizza lo stile aggressivo reagisce alle sue sensazioni di inadeguatezza mostrando arroganza e spavalderia che in realtà nascondono una bassa autostima.

Se ti ritrovi anche tu in questo, ti posso capire perché ci sono dovuto uscire con fatica ma ti do qualche altra informazione per capire se sei un timido anche tu e come superare questa cosa.
Generalmente un ragazzo timido tende a:

  1. evitare il contatto visivo quando parla con qualcuno;
  2. pensa di non aver niente da dire o che quello che ha da dire non è interessante perciò quando gli altri parlano, la maggior parte delle volte sta zitto;
  3. si sforza di controllare le proprie emozioni;
  4. evita le occasioni in cui potrebbe trovarsi al centro dell’attenzione.
  5. utilizza comportamenti molto educati e formali anche in situazioni che non lo richiedono.

Per spiegarti precisamente tutte le tecniche mentali grazie alle quali superare i tuoi muri mentali con le donne e tutte le teorie migliori che esistono al riguardo ho creato in dettaglio un [Nuovo Video] dove elenco i 7 Rimedi Presi dal Più Grande Psicoterapeuta al mondo per Superare la Timidezza e i tuoi Blocchi con le Donne, PREMI QUI per vederlo>>https://go.nicohitch.com/seduzione-emotiva-4-video-regalo1

La timidezza quindi deriva dal fatto che non ti senti a tuo agio, non sei “comodo” in alcuni contesti (come ad esempio stare in gruppo, parlare in pubblico, toccare o avvicinarti a una ragazza).
Questo perché il tuo cervello non è abituato ancora e non conosce quel contesto, quindi si sforza molto e questo ti causa stress e quindi dolore.

Come se il tuo cervello ti dicesse ‘è troppo faticosa questa cosa, non la conosco evita di farmi sforzare’.
Purtroppo o per fortuna noi uomini siamo animali abitudinari, quindi finché non sforziamo il cervello ad adattarsi a qualcosa sentiremo sempre un certo disagio e una certa timidezza.

La cosa buona è che se ti sforzi a creare delle nuove abitudini, andando oltre l’ansia sociale,dopo un po’ di tempo quelle situazioni che ti stressavano per il tuo cervello saranno normalissime e quindi sparirà la timidezza.

Quindi la soluzione è…Creare nuove abitudini per essere più sicuri

Ognuno di noi è unico e ha la propria visione del mondo. Ma ci sono degli schemi che funzionano ugualmente per tutti gli essere umani. Questo lo dice lo psicologo più importante al mondo nell’ambito: Milton Erickson, che si è da sempre occupato di timidezza e ansia sociale.
Prendendo spunto dalle esperienze che viviamo spesso facciamo generalizzazioni. Dalle esperienze crei un tuo modello con cui confrontare tutte le altre esperienze. Quindi, sei tu e il tuo cervello a decidere quali cosa vanno bene in base alle esperienze avute prima e quali evitare perché sconosciute.
Normale quindi che quando vai incontro di botto a una situazione nuova il cervello tenta di bloccarti in tutte le maniere.

La soluzione sta nel lavorare su se stessi e sull’autostima. Lavora sull’autostima e sulla sicurezza con appositi esercizi e corsi specializzati nei confronti delle donne. Se vuoi conoscere questi esercizi e altri metodi per distruggere la timidezza che ti blocca dal parlare a una ragazza PREMI QUI

Come superare la timidezza con le donne in 3 passi

timido con le donne

timido con le donne?

Una persona timida è molto spesso una persona estremamente sensibile che vive pensando che tutti gli occhi delle persone siano li per giudicarla, per mostrare qualche suo ipotetico difetto o errore.

Nascono con pensieri del tipo “e se dico cosa banali”, “e se mi giudicassero male” e in alcuni casi anche “e se non fossi all’altezza della situazione”.

Intrappolate in queste suggestioni le persone finiscono per concentrare tutta l’attenzione sul non commettere errori e quindi si isolano dagli altri vivendo molto spesso situazioni di pesante solitudine. Molte volte non ti rendi nemmeno conto se le piaci o no (qui avevo fatto una guida base molto utile che ti può fare da mappa se ancora non riesci a capirlo!)

Secondo i consigli dello psicologo che ho seguito anche io il metodo miglior per superare questo atteggiamento è crearsi delle nuove abitudini e continuare imperterrito. Ora ti voglio suggerire 3 impensabili abitudini che fatte con costanza mi hanno aiutato a superare la timidezza.

1.Meditazione

Una delle cose che ho scoperto e che più mi hanno cambiato nella vita è stata la meditazione. Stendersi da qualche parte all’inizio per 5 minuti e man mano aumentare fino anche a 30 o 45 concentrandosi sul proprio respiro e basta… spegnendo il cervello: è potentissimo. Riesce a ridurre l’impatto delle tue emozioni, ti fa concentrare di più su te stesso e l’ambiente intorno. Ti tornerà utilissimo quando avrai di fronte una ragazza bellissima e ti sentirai agitato, ti ricorderai la calma meditativa.

Riduce lo stress e la timidezza, come dimostra uno studio condotto nel marzo 2013 presso cinque scuole medie del Belgio il quale ha coinvolto circa 400 studenti tra i 13 e i 20 anni. Il professore a capo dell’esperimento ha notato, quindi, che i ragazzi che hanno seguito un programma di meditazione consapevole hanno significativamente ridotto i primi segnali della depressione, i loro livelli di stress e ansia per i sei mesi successivi.

2. Iniziare nuovi passatempo

Scegliere e iniziare attività nuove ti fa acquisire immediatamente una rinnovata sicurezza e abitua il tuo cervello ad adattarsi a stimoli nuovi.

Il mio consiglio è di trovare sempre nuovi passatempi e provare nuove esperienze. Io ad esempio paracadutismo e zipline, nonostante avessi paura dell’altezza e dopo mi sono sentito benissimo come se fossi rinato e non avessi più paura di nulla!

Inoltre avere nuovi passatempi aumentano quello che si chiama lo “stress positivo” (eustress): quel tipo di stress che ti fa sentire entusiasta di quel che stai facendo e che ti da ancora più voglia di fare. Se facciamo qualcosa che amiamo – qualcosa che facciamo solo perché ci piace- ci sentiremo pervasi da entusiasmo, gioia e voglia di vivere.

3. Uscire tanto in gruppo

Anche se so che può essere difficile, come lo è stato per me, il miglior consiglio che ti posso dare è: esci in gruppo. Cerca di aggregarti il più possibile nei gruppi, di farti nuovi amici e di parlare il più possibile anche se non te la senti o ti sembra di dire stupidate.

Se impari a farti nuovi amici, automaticamente questo ridurrà lo stress quando andrai a conoscere anche nuove ragazze. Stando molto in gruppo e scambiando spesso le tue opinioni aumenti quelle che si chiamano abilità sociali e le ragazze lo notano.

Man mano che esci e conosci gente, conoscerai anche ragazze e approcciando la sicurezza verrà fuori e le ragazze non ti percepiranno più come quello timido ma come quello che ci sa fare.

Ore se vuoi approfondire altri metodi presi da studi scientifici che ti permetteranno di andare a parlare con una donna facilmente, che ti permetteranno di aumentare la tua sicurezza in ogni situazione e ti daranno la chiave segreta per capire il genere femminile e come apparire super attraente rispetto a tutti gli alti uomini.

Allora PREMI QUI in regalo per te, gratis ho dei super contenuti che cambieranno la tua vita. Ho creato un [Nuovo Video] con 7 Rimedi Presi dal Più Grande Psicoterapeuta al mondo per Superare la Timidezza e i tuoi Blocchi con le Donne >> https://go.nicohitch.com/seduzione-emotiva-4-video-regalo1

Leave a Reply

Please rate*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.